lunedì 17 maggio 2010

perturbazione

come facciano, come diamine facciano poi, ogni volta, ad avere quel tintinnio che ti scuote la testa e quelle parole che ti entrano sotto pelle, lo sanno solo loro.
lo sanno loro e quelli che riescono ad apprezzarli. lo sanno quelli che ascolterebbero un loro disco in santa pace, come fosse una messa. lo sanno quelli che nel vedere la tracklist del loro nuovo disco, a leggere ventiquattro brani esulterebbero di gioia anziché storcere il naso.
perché credetemi, non ve ne accorgerete nemmeno, che sono ventiquattro.
e se lo farete, sarà solo perché passete un'ora e un quarto commossi, divertiti e stupiti.
come sempre con loro.

3 commenti:

  1. un bacio a te tesora. tra poco compi gli anni? ho ancora qui una cosina per te :)

    RispondiElimina
  2. Sì, AMICA!
    ho un attimo di ansia da età cristologica incipiente... insomma, si cresce. vediamoci, per favore! dimmi dove sei nei prossimi e c'incrociamo!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...