mercoledì 6 aprile 2011

leprechaun

Ho conosciuto alcuni ragazzi che lavorano per la Folletto.
Inizialmente non pensavo facessero sul serio, così mi sono messa a chiacchierare tranquillamente con loro, senza occuparmi troppo di pensare che fossi seduta al tavolo con gente appartenente ad una setta.
 
E' così: ti siedi con quelli di CL (che a me non capita), parli del più e del meno ma quando tocchi politica soldi famiglia e chiesa tutti quanti ti uccidono a parole e a concetti. Ti siedi con i fascio-nazzi (cosa che per fortuna mi capita raramente) e se parlando del più e del meno esce la parola 'negro' rimani a bocca aperta e ti rendi conto che sono malati. Ti siedi con dei giapponesi per un pranzo di lavoro e se rivolgi per errore le bacchette verso di loro questi si arrabbiano, si offendono e magari sei morto. Ti siedi con i testimoi di geova e se hai la gonna troppo corta ti buttano fuori dal gruppo
Ecco, queste cose qui.

Non so se mi sono spiegata: quando sono circondata da 'gruppi' che hanno almeno una fissa in comune, che sono credenti in una stessa cosa, io mi sento a disagio.
E' come se corressi il pericolo di venire sbranata da fauci umane non appena dico e sbaglio una parola o un gesto.

In ogni caso, quelli della Folletto sono peggio di tutti quanti.
per ridere ho cercato di provocarli un poco, chiedendo loro per quale motivo dovrei spendere così tanti soldi per una scopa elettrica. Scopa elettrica? Hai detto scopa elettrica? Ti pare una scopa elettrica? Pulisciti la bocca, stronza.
Questo è quello che ho pensato mi dicesse uno di loro, che mi ha guardato di traverso dopo la mia innocente domanda.
E invece no, il tizio ha fatto un bel sospirone (ho pensato fosse anche d Scientology, oltre a essere della Folletto), e mi ha spiegato il perché è il per come.
Ma la cosa più agghiacciante è che, essendo loro in gruppo e io nel centro del discorso, a turno ognuno di loro diceva una sua frase ad effetto, come se l'avessero iparata a memoria come una recita. finiva uno e in coda partiva l'altro, e così via, un vortcie di 'elimina le polveri sottili', 'è di una maneggevolezza che non puoi immaginare', 'arriva ovunque e non hai bisogno di pulirlo', etc.


Mi sono seriamente spaventata.
Ho ordinato una grappa e me ne sono andata a casa.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...