martedì 11 ottobre 2011

e adesso lo sai

sapete cosa c'è? che vorrei raccontarvi della mia trasferta a Colonia per la prima data del tour europeo dei Red Hot Chili Peppers, ma prima volevo condividere con voi questa:



perché mi piace da pazzi questa canzone, dall'intro al finale dove ripetono mille volte cristina e io da piccola impazzivo letteramente.
e poi perché i miei fratelli si vestivano di brutto così, con le felpe color banana o verdino latte e menta dell'americanino.
cristina d'avena io ti amo!

giovedì 6 ottobre 2011

bella, non ho mica vent'anni


ho letto pochi minuti fa il post di p.m. dove parla anche di ivano fossati.
bene. lo sapevate sì, che si è ritirato dalle scene?
lo ha fatto con una bellissima conferenza stampa al piccolo studio, in via rivoli.
sono arrivata tardi, in realtà nemmeno ci dovevo andare visto che presenziavano già direttore e caporedattore. poi però, mentre mi dirigevo verso il mio lavoro mattutino in Ortica, ho sterzato forte con il motorino e due minuti dopo ero lì, parcheggiata in Lanza, con le gambe che tremavano un po'.


Fossati è uno di quelli che ho sempre voluto intervistare e invece non ci sono mai riuscita, in sette anni di redazione. Una volta era troppo presto, la seconda ero via e questa se l'è presa il mio caporedattore, che Fossati lo adora. Giusto, direi.



Io me lo sono goduto alla conferenza, in quel silenzio rispettoso che girava intorno, con quei colleghi  giornalisti che mica li capisco io ogni tanto.
con quelle domane - alcune - proprio sentimentali e risposte altrettanto piene di amore e seduzione quanto di concretezza e cinismo.
mi è piaciuto molto quando ha detto: "adesso finalmente potrò girare il mondo, guardarmi in giro e sentire i discorsi delle persone senza dovermi preoccupare di prendere appunti per una nuova canzone".

penso che andrò a vederlo il 9 novembre agli Arcimboldi e mi farò tirare un po' di pugni in pancia.


martedì 4 ottobre 2011

girls in their summer clothes

basta, ma basta, ma la vogliamo smettere con 'sti cazzo di stivali che fanno e schifo e con 'sti cazzo di leggins portati come fossero dei pantaloni?!? fate ridere, bastaaaaaa!!!

vi vedo dappertutto, a tutti in concerti, in giro in centro, vestite tutte uguali, con 'sti stivali comprati dai cinesi a dieci euro per cui vi verranno i piedi di balsa tra qualche anno, e con 'sti leggins che va fanno la riga del sedere e non vi si può vedere.

a casa!


e anche con 'sto pelo morto ovunque... che noia. non ci sono più maglioni, felpe, giacche che non abbiamo appiccicato dietro o dentro pelo di gatto morto.

l'unica consolazione è che facendo un giro nei negozi ho visto che tutto ciò che andrà questo inverno è già nel mio armadio da anni. e poi, scusate, io sono anni che mi vesto di verde, marrone, ruggine e colori così, e mi avete sempre presa per il culo perché sono colori morti, e ora tutti a comprare 'sti vestiti in stile cacciatore di campagna?
ma va'....

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...