venerdì 16 ottobre 2009

...che batte forte forte forte in fondo al cuore

A.V.: Pronto?
io: Pronto, buongiorno sono ... ... di ...
A.V.: Ccciao, come stai?
io: posso darti del tu?
A.V.: eccerto!
io: bello. bene bene, sto bene, e lei come sta?
A.V.: bene, ma mo' che ffai me dai del lei, tu?
io: cercherò di riuscirci
A.V.: eddddai
io: è cinque anni che faccio questo mestiere ed è cinque anni che speravo di intervistarti...
A.V.: ma io non sapèvo gniente, scusa...


Questi sono stati i miei primi trenta secondi di conversazione con Antonello Venditti al telefono. Ha pubblicato un libro. Un capolavoro.
Ma non tutti capiranno.
E il bello, è proprio questo.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...